Louis Vuitton primavera estate 2016, la donna guerriera con la minigonna

Louis Vuitton donna guerriera

In campo di sfilate in questa settimana le proposte dell’alta moda sono a dir poco esclusive. Parliamo della donna guerriera presentata da Louis Vuitton, sulle passerelle le modelle sfilano in una ambientazione virtuale con musiche originali.
Il celebre marchio fa ritorno alle colorazioni dark e con la collezione primavera estate 2016 propone una donna decisa e forte, la donna del futuro viene vista così del celebre marchio. Le proposte vedono la presenza di una canotta nera a rete, abbinata a minigonne a pagliaccetto e trench in pelle, per non parlare degli elementi patchwork abbinanti con stile.

Non male la versione casual con una tuta da bikers, caratterizzata da fantasie spaziali e giubbotti mascolini. Louis Vuitton ha pensato proprio a tutto, integrando anche dei sandali neri dalla suola spessa, stivali da biker e piccole borse con borghi e disegni di catene.
La donna moderna deve essere sempre un po’ ragazzina per il marchio, ma questo stile verrà apprezzato bene dalle giovani donne, mentre quelle adulte saranno pronte a vestire in questo modo in città? Forse la presentazione di questa collezione è stata un azzardo se si pensa che donne adulte siano pronte a un cambio di stile così esclusivo.
Cosa ne pensate della proposta moderna di Louis Vuitton?